Quali sono le cause di sostituzione del ginocchio?

01/05/2016 by admin

La chirurgia di sostituzione del ginocchio è un ampio e rischioso procedura che viene comunemente evitato il più possibile. Tuttavia, ci sono alcune condizioni che causano un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio sia necessario, al fine di alleviare il dolore e l'immobilità.

Identificazione

Sostituzione del ginocchio comporta una procedura chirurgica per sostituire parti del ginocchio con parti artificiali. Una sostituzione del ginocchio può essere necessaria per alleviare i sintomi di rigidità, dolore o l'immobilità del ginocchio.

Artrosi

L'osteoartrosi è la ragione più comune per la chirurgia di sostituzione del ginocchio. Questa condizione risulta dalla normale usura su un ginocchio, anche se possono peggiorare con una ferita o iniezione del ginocchio. Nel corso del tempo, la cartilagine all'interno del giunto si consuma e le ossa del ginocchio sfregare contro l'altro, provocando dolore e infiammazione immenso.

Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide è una infiammazione del tessuto circostante l'articolazione del ginocchio. Quando questo tessuto diventa infiammato, provoca la cartilagine a deteriorarsi, che provoca dolore, gonfiore e rigidità insolito nel ginocchio. La condizione si traduce spesso nella necessità di un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio.

Artrite post-traumatico

Artrite post-traumatica è un tipo di artrite che sviluppa comunemente dopo una lesione alla cartilagine o legamenti del ginocchio. Come con qualsiasi artrite, questa condizione porta al deterioramento del ginocchio, dolore incessante e perdita di funzione.

Considerazioni

Intervento di sostituzione del ginocchio è considerata l'ultima risorsa in molti casi, in quanto comporta vari rischi. Tuttavia, la sostituzione del ginocchio è comunemente consigliato per le persone che hanno il dolore costante nella articolazione del ginocchio che è abbastanza grave da incidere sulla loro vita quotidiana. Chiunque vivendo rigidità significativa, instabilità o deformità del ginocchio è anche considerato un candidato per la chirurgia di sostituzione del ginocchio.


Articoli correlati