Come Fare dei gargarismi con Aceto

Come Fare dei gargarismi con Aceto


Gli elevati livelli di acido in aceto fanno di questo prodotto domestico uno strumento efficace per la salute di tutto, dai esfoliante vostri piedi per alleviare faringite, noto anche come un mal di gola. Una varietà di condizioni comporta un mal di gola, tra cui virus, infezioni batteriche, cancro e allergie. Nel corso di un raffreddore o l'influenza, il tessuto nella parte posteriore delle vostre gonfia la gola, causando la sensibilità e il dolore. Secondo l'Istituto Aceto, le proprietà antibatteriche e contenuto acetico di aceto aiuta ad alleviare l'infiammazione e riduce i batteri esistenti responsabili per il mal di gola.

Istruzione

1 Aggiungere un cucchiaino di aceto per una tazza di acqua tiepida o calda e mescolare accuratamente. Il calore dall'acqua calda aiuta a lenire la gola.

2 Riempire la bocca con la miscela di aceto e gargarismi per 15 a 20 secondi.

3 Inghiottire la miscela di aceto dopo gargarismi. Sputare l'aceto se si soffre di bruciore di stomaco, ulcere o di un'altra condizione che reagisce male a ingestione di soluzioni altamente acetici.

4 Sciacquare con un cucchiaio di collutorio per 30 secondi subito dopo gargarismi per eliminare l'acido residuo dai vostri denti.

5 Ripetere i passaggi da 2 a 4 ogni ora, se necessario, fino a quando il mal di gola si placa.

Consigli:

  • Consultare il medico se il mal di gola dura più di una settimana.
  • Non gargarismi aceto, o qualsiasi altra soluzione acetica, se si soffre di cancro alla gola, tumori o lacerazioni.
  • Smettere gargarismi immediatamente aceto se così facendo provoca dolore o fastidio.

articoli Correlati