Alternative alla chirurgia totale sostituzione del ginocchio

05/01/2012 by admin

Intervento di sostituzione totale del ginocchio è una grande operazione dove osso danneggiato e cartilagine un ginocchio viene rimosso e sostituito con un giunto artificiale o protesi. Dal momento che la sostituzione del ginocchio è un importante intervento chirurgico costoso, alternative meno drastiche in grado di supportare le ginocchia e aumentare la funzione deve essere presa in considerazione.

Osteotomia

Osteotomia è una procedura chirurgica in cui un cuneo di osso viene rimosso dalla tibia e femore per bilanciare meglio l'articolazione del ginocchio. Uno dei problemi principali con articolazioni del ginocchio è che la cartilagine, shock e tessuti attrito assorbimento trovato in molte articolazioni possono usurarsi e diminuire in abbondanza nel tempo. Il risultato può essere articolazioni che macinano o siedono in modo non uniforme, che può portare a usura più veloce e il dolore. Modificando il modo in cui le ossa si incontrano al ginocchio, un chirurgo può tentare di compensare l'usura irregolare della cartilagine delle ginocchia. Secondo la Mayo Clinic, l'osteotomia viene comunemente eseguita su persone che sono considerate troppo giovane per la sostituzione totale del ginocchio, ma che sono probabilmente bisogno alla fine di sostituzione totale del ginocchio in futuro.

Bretelle

Ginocchiere sono un modo non invasivo per aiutare la stabilità del ginocchio e aumentare la funzione delle gambe. Bretelle specializzate ginocchio spesso costituiti da una struttura metallica che circonda il ginocchio con una cerniera artificiale, che non consente il ginocchio di muoversi in modo da non provocare danni al giunto. Alcuni sostegni del ginocchio anche tenere la rotula, o rotula, per aiutare a prevenire tendiniti e altri problemi legati rotula. Rinforzo può aiutare a ridurre il dolore da artrite. Uso di parentesi graffe possono allontanare la necessità di un intervento chirurgico per molti anni.

Chirurgia artroscopica

Chirurgia artroscopica è un tipo di chirurgia minimamente invasiva che viene effettuata attraverso piccole incisioni o fori, anziché grandi fette nella pelle con un bisturi. Chirurgia artroscopica può beneficiare una persona con un ginocchio danneggiato in molti modi che possono eliminare la necessità di sostituzione del ginocchio. I medici possono tagliare via la cartilagine usurata e tentare di lisciare la cartilagine per ridurre il dolore al ginocchio. I pazienti possono spesso recuperare da un intervento chirurgico in artroscopia in un paio di settimane, e la procedura non può anche richiedere una degenza ospedaliera.

Ginocchio Fusion

Ginocchio la fusione è una procedura di ultima istanza che può essere utilizzato se la sostituzione del ginocchio è improbabile che sia efficace per eliminare il dolore e aumentare la mobilità. In una fusione del ginocchio, le ossa della gamba inferiore e superiore sono collegate stabilmente con perni o viti, con la gamba in una posizione parzialmente piegata. Fondamentalmente, il ginocchio viene rimosso, ma invece di essere sostituito, le ossa della gamba sono fusi in modo non ci sarà congiunto da piegare, che può ridurre il dolore da artrite e altre condizioni.


Articoli correlati